Come rimappare le centraline auto

Come rimappare le centraline auto

Aprile 2, 2019 / 0 Comments / 15 /
Come rimappare le centraline auto

Quando si parla di rimappatura delle centraline auto, è bene rispettare determinate regole, per evitare di dover fare i conti con danni di vario genere. Perciò, se vi state chiedendo come rimappare le centraline auto, siete nel posto giusto e non vi resta altro da fare che seguire i nostri consigli.

Ecco cosa c’è da sapere sulla rimappatura

Il primo e più importante aspetto di cui tenere conto è questo: le procedure di rimappatura possono variare, in quanto dipendono sia dal tipo di carburante con cui il veicolo viene alimentato, che da altri fattori. Per questo motivo, prima di mettere mano alla centralina, vi consigliamo di informarvi in maniera approfondita in merito alle specifiche tecniche del mezzo in vostro possesso.

Prima di capire come rimappare le centraline auto, è importante inoltre considerare che, grazie a questa procedura, avrete la possibilità di migliorare in maniera notevole le prestazioni della stessa, riducendone addirittura i consumi.

Ad ogni modo, non dimenticate che ricorrere al fai-da-te non è sempre una buona idea. Infatti, soprattutto in questa eventualità, procedere in maniera autonoma – e senza professionali competenze – potrebbe risultare molto rischioso.

Quello della rimappatura è un procedimento che, seppur non invasivo, deve essere effettuato tenendo conto di tutte le variabili e delle regole di base. Agire correttamente consente di evitare danni alla centralina dell’auto, che a volte possono rivelarsi persino irrimediabili.

Per tali ragioni, vi daremo alcuni dettagli in modo che possiate capire come rimappare le centraline auto. Tuttavia, vi suggeriamo comunque di affidarvi a un team composto da personale qualificato e competente. Facendo così, potrete andare sul sicuro.

I consigli utili per la rimappatura

Se vi state chiedendo come rimappare le centraline auto, probabilmente già sapete che, di base, un motore eroga 190 cv a 3500 giri. Con una rimappatura della centralina, si riesce a fornire una potenza aggiuntiva del 15% circa. Le buone notizie, però, non sono finite qui: con questa operazione, si ha anche la possibilità di godere della diminuzione dei consumi di addirittura un litro ogni 100 km.

Insomma, il vantaggio è decisamente evidente. Ma come rimappare centraline auto? Per prima cosa, serve un computer portatile. In quest’ultimo dovrà essere installato un particolare e apposito software. In più, sarà necessario munirsi della presa “diagnosi”. A quel punto, si potrà procedere con l’intervento (che può essere reversibile) in modo quasi automatico e senza difficoltà. Infatti, di solito, i programmi utilizzati sono intuitivi, semplici da usare e già parzialmente impostati allo scopo di eseguire l’operazione in modo corretto.

Mettiamo da parte il fai-da-te?

Una cosa è certa: se nonostante la spiegazione in merito a come rimappare le centraline auto vi state ancora chiedendo se vale la pena provare con il fai-da-te, è chiaro che la risposta è negativa. Pertanto, se vi trovate in provincia di Varese, non esitate a chiederci maggiori informazioni.

Affidarsi ai professionisti del settore significa avvalersi di un servizio valido e completo: il buon esito della mappatura sarà assicurato! In seguito, avrete la possibilità di fare i conti con una vettura molto più performante e conveniente sotto il profilo dei consumi. Vi aspettiamo nella nostra officina!

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? CONTATTACI.

CLICCA QUI